pulsante liceo over giallo

Gli studenti e la solidarietà

Lunedì 21 novembre 2022 alle ore 8:00, presso l’aula video del Polo tecnico dell’IIS Ramadù si è svolto un incontro con gli studenti delle classi 2B AFM, 3B SIA, 5A AFM, 3A AFM, 5C RIM accompagnati dai docenti di Stavole, Palombo, Cipolla e Cherri con la presenza anche della prof.ssa Battisti, per dare avvio al progetto di Educazione Civica legato alla solidarietà per l’Africa.

EducazioneCivica1 EducazioneCivica2

La professoressa Cherri ha introdotto il tema illustrando brevemente una cartina geografica per far vedere ai ragazzi dove si trova il Congo belga. Il prof. Palombo ha illustrato i motivi per cui in molti paesi dell’Africa l’economia non decolla. La docente Battisti ha illustrato agli studenti la ricchezza di materie prime in quella parte di mondo che sono spesso motivo di guerriglia fra gruppi di popolazioni locali. A tal proposito ha mostrato anche delle foto.

CongoBelga1

L’attenzione poi si è spostata sull’istruzione come base per raggiungere il benessere economico e il progresso, facendo riflettere i ragazzi anche sul concetto di villaggio globale, per cui l’economia mondiale mette in stretta relazione i vari paesi. Dopo aver visto alcune foto di una scuola africana, ci si è domandati cosa possiamo fare nel nostro piccolo per migliorare le condizioni di vita di alcuni degli alunni che la frequentano e a quelli che vorrebbero accedervi ma non hanno i mezzi perché, sfortunatamente, non sono nati nella parte del modo industrializzata. Si è giunti insieme alla proposta di raccogliere fondi da inviare ad una scuola e ai suoi studenti, creando in tal modo un ponte virtuale tra Africa ed Europa. Le attività per raccogliere fondi si baseranno principalmente sulla vendita di manufatti con materiali di recupero realizzati dagli studenti del Ramadù, per cui ci si è subito attivati.

 CongoBelga2 CongoBelga3 

Angela Battisti

banner centro accreditato aica 600x120